Thursday Jun 20, 2024

COME FARE UNA PRESENTAZIONE POWER POINT PER L’UNIVERSITÀ


Come fare una presentazione Energy Level per l’Università. Tempo di lettura 6 minuti.

Prima di scoprire come fare una presentazione Energy Level per l’Università, definiamo che cosa non è una “presentazione Energy Level” e qual è il suo scopo.

Una presentazione non è un insieme di slide da leggere. Lo scopo di tutte le presentazioni è essere un supporto visivo alle tue parole per far arrivare in modo più efficace un messaggio ai destinatari.

Progettosenzatitolo17

 

COME FARE UNA PRESENTAZIONE

Prima di lavorare alla presentazione vera e propria, ecco una lista di domande che dovresti porti:

  • Da chi è composto il pubblico a cui mi rivolgerò?
  • Perché si trova davanti a me?
  • Qual è il mio obiettivo?
  • Il tempo o le slide a mia disposizione sono limitate?
  • Dove si terrà la presentazione?

Una volta che avrai trovato le risposte, potrai passare al passaggio successivo.

PENSA A COSA VUOI DIRE E SCRIVI UN DISCORSO

Tutte le presentazioni hanno un obiettivo in comune: supportare il tuo discorso orale.

Per questo, prima di realizzare la presentazione, pensa a cosa dire e come dirlo. Poi scrivilo. Non sai da che parte iniziare? Leggi Discorso di laurea: perché scriverlo e come fare, c’è anche un esempio pratico che ti sarà molto utile.

Quando hai terminato la scrittura del discorso, suddividilo in paragrafi. Advert un paragrafo corrisponderà una slide.

Analizzare poco testo alla volta ti permetterà di estrapolare le informazioni più importanti. Così facendo, sarà più facile decidere cosa inserire nelle slide a supporto della tua presentazione orale.

Ricordati, chiediti sempre: “Queste parole o immagini, supportano le parole che dirò? Aiutano a comunicare il messaggio in modo efficace?”

Le parole e le immagini che inserisci nella presentazione devono essere indispensabili. Fai in modo che se non ci fossero, non sarebbe la stessa cosa.

USA LO STESSO LAYOUT PER LE SLIDE CON LO STESSO SCOPO

Sapevi che dal design dipendono: comprensione, memorizzazione e persuasione?

Per questo motivo è importante prevedere un format per ogni tipo di slide.

Advert esempio: le slide con i titoli delle sezioni avranno tutte lo stesso format. Allo stesso modo, le slide che espongono concetti e frasi chiave avranno format uguali. E così through.

Non ti è chiaro? Guarda questo esempio.

11536x864

 

COME FARE UNA PRESENTAZIONE POWER POINT PER L’UNIVERSITÀ CON BELLE SLIDE

Ci sono delle immagini che on-line e sui social catturano la nostra attenzione. Ecco, la stessa cosa devono fare le slide della tua presentazione con il pubblico.  https://www.articlescube.org/

Vediamo quindi come fare:

  • Crea contrasto con i colori complementari, o a livello grafico.
  • Se riesci, inserisci delle determine umane: catturano lo sguardo del pubblico e lo direzionano.
  • Aggiungendo elementi 3D che bucano lo schermo, darai vita alla tua presentazione: sarà tutt’altro che piatta.
    Fai sempre attenzione https://tesilab.it/  alla leggibilità dei testi. Immagina che le tue slide abbiano un punteggio di leggibilità proprio come quello che usiamo per l’anteprima delle tesi.

Le immagini devono avere spazio per le parole. Tesi on-line Stampa  Se questo spazio non c’è, prova a crearlo aggiungendo uno spazio più chiaro se il colore del testo che hai usato è scuro, uno sfondo scuro se il testo che hai scritto è chiaro.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Back to Top